PROJECT GOALS

Wedamì è un’applicazione responsive disegnata per i fotografi professionisti, videomaker ed è estensibile alle wedding planner. L’app ha lo scopo di aiutare il fotografo nella completa gestione della stagione lavorativa. 
L’applicazione permette al fotografo di gestire anche in mobilità tutti i task relativi al flusso di lavoro dello studio, una sorta di contenitore completo e veloce nel quale immagazzinare tutte le informazioni dei servizi fotografici in programma e i task corrispondenti, compresi i pagamenti, i contratti e i percorsi per raggiungere le location, con la possibilità di impostare promemoria che scandiscano i tempi di lavoro. Wedamì vuole essere lo strumento per l’organizzazione del lavoro del fotografo anche quando è fuori dallo studio, automatizzando buona parte dei flussi di lavoro. 


COMPETITOR ANALYSIS
Per iniziare ho eseguito una ricerca sul web per analizzare i competitor, le loro features e le caratteristiche dei loro prodotti, per capire come e dove poter inserire e posizionare l’applicazione. Ho eseguito diverse prove installando le app relative sul mio dispositivo mobile e tramite tablet/desktop, testando buona parte delle funzionalità offerte. La competitor analysis si è indirizzata verso cinque competitor, più o meno famosi e più o meno completi. 

Di seguito un riassunto della competitor analysis suddiviso per aree.
SURVEY & INTERVIEWS
Per farmi un’idea del target di riferimento e delle abitudini dei fotografi nell’organizzare il proprio lavoro, ho inviato un sondaggio con 14 domande generiche per estrapolare dei dati quantitativi a 40 persone ipoteticamente in target. Dal sondaggio inviato ho ricevuto il 60% di risposte dal quale ho estrapolato dati interessanti che sono rappresentati più sotto. Una volta analizzato i dati del sondaggio ho eseguito 3 interviste per i dati qualitativi utili per identificare il target di riferimento e dal quale ho creato le user persona.
DI SEGUITO I RISULTATI DEL SONDAGGIO:

L’età media dei fotografi professionisti oscilla tra i 25 e i 50 anni.

2 Il tempo di risposta medio per rispondere a un preventivo oscilla tra i 10 e i 20 minuti.

Il 56,5% degli utenti utilizza l’agenda per organizzare il lavoro, il 24,5% uno strumento digitale,  il 19% non la monitora.

4 Il 71% degli utenti gestisce la fatturazione con word o un software similare, Il 29% utilizza uno strumento digitale.

Il 67% degli utenti si avvale di collaboratori esterni allo studio fotografico.

6 Il 79% degli utenti valuterebbe l’utilizzo di uno strumento digitale unico per la gestione dei progetti lavorativi.
USER PERSONA
Daniele, 42 Freelance Photographer
Laurea Triennale  |  Estroverso
Daniele è un fotografo professionista, sposato con un figlio. Ogni giorno svolge la sua attività lavorativa da casa. È un grande appassionato di tecnologia, proprio per questo utilizza giornalmente diversi mezzi digitali tecnologi. Curioso e motivato, si prefissa sempre degli obiettivi stagionali che insegue e monitora constantemente.

FRUSTRAZIONI 
Gestire i pagamenti  |  Rispondere ai preventivi  | Mancare le date di consegna

GOALS 
Notifiche real time  |  Automatizzare la fatturazione  |  Velocizzare il flusso di lavoro

HOBBY - TECNOLOGIA 
Social Media   
////////////////////                                     
Musica
////////////////////
Mobile app
////////////////////                                   
Design                                                                                     
////////////////////
Viaggi 
////////////////////
Internet
////////////////////

Valeria, 26 Freelance Photographer
Diploma di scuola superiore  |  Introversa
Valeria è un fotografa piena di creatività, ama viaggiare e utilizza diversi strumenti tecnologici. Attualmente utilizza applicazioni a pagamento per tenere traccia del flusso di lavoro. Sarebbe disposta a cambiare per un prodotto che sia funzionale, bello e operativamente semplice da usare.

FRUSTRAZIONI 
Archiviare i contratti  |  Generare le fatture  |  Utilizzo di software diversi

GOALS 
Risparmiare tempo  |  Avvalersi di un unico prodotto  |   

HOBBY - TECNOLOGIA 
Social Media   
////////////////////                                     
Musica
////////////////////
Mobile app
////////////////////                                   
Design                                                                                     
////////////////////
Viaggi 
////////////////////
Internet
////////////////////
LEAN CANVAS & MVP
Una volta identificato l’ipotetico target di riferimento e aver realizzato le user persona, ho compilato un lean canvas per identificare, e soprattutto visualizzare in maniera concreta le informazioni utili per lo sviluppo del progetto. Successivamente ho ipotizzato il Minimum viable product (MVP) dell’app, utile per identificare le features più importanti che il prodotto dovrebbe avere per essere lanciato sul mercato.
MINIMUM VIABLE PRODUCT

MAPPA DEI PERCORSI OFFLINE 
Aggiunta di un task-evento e impostazione dei percorsi in modalità offline.

CONDIVISIONE TASK 
Creazione di una rete di collaboratori. Assegnazione di task direttamente nel calendario del collaboratore.

MODELLI DI PREVENTIVO
Compilazione e risposta veloce alla richiesta di preventivo anche in mobilità.

STATO DI AVANZAMENTO E REMIND (optional) 
Infografica di avanzamento singolo servizio, promemoria dei task in scadenza.

CUSTOMER JOURNEY
La Customer Journey è stata sviluppata utilizzando il modello Pensiero, Azione, Sentimento, Opportunità
Nell’immagine qui sotto la customer journey completa.
CARD SORTING
Prima di iniziare a costruire l’information architecture ho svolto un card sorting con 3 utenti in target per definire le label e i gruppi di suddivisione di tutte le caratteristiche della web-app.

NUMERO DI CARTE: 27
PARTECIPANTI: 3
INFORMATION ARCHITECTURE
Tenendo in considerazione il risultato del card sorting e l’assegnazione delle label per il progetto ho realizzato l’information architecture del prodotto, prima in formato cartaceo e successivamente in formato digitale.
TASK FLOW & WIREFRAME

Dopo aver terminato la prima parte dedicata alla user research ho iniziato a sviluppare alcuni wireframe su carta per le principali feature della web-app. Dopo aver delineato la struttura di base dei wireframe ho realizzato i Task Flow di 2 delle features più importanti, per delineare il “viaggio” che l’utente dovrà svolgere in tutti i suoi passaggi al fine di valutare il corretto processo per il completamento del task assegnato. Successivamente ho realizzato i wireframe in formato digitale con il software Sketch per tutti i device: Mobile, Tablet e Desktop.​​​​​​​

​​​​​​​WIREFRAME SKETCH
​​​​​​​Login e registrazione​​​​​​​

​​​​​​​Get Started
Calendario
​​​​​​​Collaboratori
​​​​​​​Preventivi
RESPONSIVE DESIGN 
Una volta terminata la realizzazione dei wireframe per la versione mobile ho creato i wireframe per gli altri device, prima per il tablet e successivamente per il desktop. Per la realizzazione di questi wireframe mi sono affidato ad alcune linee guida di Bootstrap. Di seguito solo alcuni dei wireframe realizzati per questi device.  

Nota: I wireframe mostrati in questo portfolio rappresentano la parte di management del prodotto e non la parte commerciale che verrà mostrata nel portfolio dedicato alla User interface, dove sarà presente anche la grafica e la struttura del sito vetrina.   
PROTOTYPE & INTERACTIVE TEST 
Un test di usabilità è stato condotto tramite la condivisione remota del monitor utilizzando il prototipo a bassa fedeltà dell'applicazione Wedamì. Il test è stato condotto per valutare l’usabilità, la navigazione e la chiarezza dei contenuti relativi ai task progettati, al fine di identificare errori, ottenere feedback dagli utenti e valutare il successo complessivo del prototipo. I partecipanti scelti per il test sono gli stessi che hanno svolto le interviste e la navigazione del prototipo su carta. I risultati generati mi hanno aiutato a identificare aree critiche per migliorare l'interazione dell'utente e identificare eventuali errori. 


L'usability testing plan ti servirà per comprendere le parti abilitate del prototipo per la fase di test (calendario e collaboratori) e alcuni suggerimenti utili alla navigazione.
RISULTATI DEL TEST
CONSIDERAZIONI DEI TESTER

TASK CALENDARIO 
Gli utenti che hanno eseguito il test hanno completato correttamente il task seguendo la navigazione del prototipo. 
Il partecipante 2 ha mostrato un errore nel task 3 relativo alla compilazione del campo indirizzo < preparativi sposa >. Nel task incriminato erano presenti due campi < indirizzo >, uno dedicato all’indirizzo fisico e uno dedicato alla mappa di google maps. L’utente in questione si è fermato troppo tempo su questa schermata non riuscendo a interpretare correttamente la presenza del doppio indirizzo. 
→ Soluzione: Unificare i due campi indirizzo presenti in < preparativi sposa > con la presenza di un unico indirizzo che racchiude l’indirizzo fisico e la mappa di google maps, così facendo l’utente può compilare un solo campo.

TASK COLLABORATORI 
Il partecipante 3 ha mostrato dei dubbi nel task 2 relativo all’eliminazione del task assegnato al collaboratore. Dopo aver eliminato la condivisione è rimasto fermo non riuscendo a tornare indietro alla schermata < Lista dei collaboratori >
→ Soluzione: Aggiungere un pulsante < indietro > visibile per permettere all’utente di tornare indietro di uno step e accedere alla < lista dei collaboratori >. Senza questo pulsante l’utente può continuare l’interazione solo con il collaboratore selezionato ma ha una ridotta possibilità di tornare indietro.

Tutti gli utenti hanno segnalato la stessa preferenza relativa alla schermata di cancellazione/eliminazione condivisone: inserire un dialog con la domanda e non il rimando ad una nuova schermata. 
→ Soluzione: Aggiungere un dialog con la richiesta di cancellazione ed eliminare il rimando ad un’altra schermata.

THANKS FOR WATCHING

Ti è piaciuta la prima parte del progetto Wedamì 
UX RESEARCH, ANALYSIS & WIREFRAME?
​​​​​​​
Guarda la seconda parte del progetto 
UI_BRANDING & USER INTERFACE



La documentazione, i contenuti, i testi, le immagini, il lavoro artistico e la grafica presenti in questa pagina sono di proprietà 
di Giuseppe Giorgetti e sono protetti dal diritto d'autore. È quindi assolutamente vietato copiare, appropriarsi, ridistribuire
e riprodurre qualsiasi frase, contenuto, immagine e concetto presente su questa pagina riguardante Wedamì.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti e immagini in qualsiasi forma. 
È vietata la redistribuzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall'autore Giuseppe Giorgetti. 

Copyright © 2019  Tutti i diritti riservati.

 
Back to Top